Golden State Warriors svelano sei nuove canotta divise per il 2019-20

Ci siamo stati tutti, succede qualcosa di deludente e cerchiamo di girarlo aggiungendo alcune nuove maglie alla nostra collezione. I Golden State Warriors, a un paio di mesi dal fallito tentativo di completare la rara “tre torba”, hanno fatto proprio questo, introducendo sei nuove divise oggi per la prossima stagione NBA 2019-20.

Tre delle canotta golden state warriors sono lievi modifiche rispetto a ciò che era stato indossato negli anni passati, due sono throwback dritti e uno ricicla una vecchia idea con una nuova torsione.

L’Associazione (nata home white) e Icon (nata road blue) vedono il minor numero di cambi di una qualsiasi delle nuove divise, in particolare la maglia bianca “Association” che è solo un semplice aggiornamento del logo e del font – due cambiamenti che avevamo già visto e assunto quando i Warriors hanno svelato i loro nuovi loghi all’inizio di quest’estate.

Copperplate è andato per fortuna ed è stato sostituito da un font personalizzato (no, non eccezionale, ma migliore). La maglia blu “Icon” vede un cambiamento più evidente rispetto all'”Associazione”, il logo sul davanti è ora blu per abbinare la base della maglia, negli anni passati il logo era giallo.

Punto fermo dell’arsenale uniforme dei Warriors, le maglie biancobzzurre con il Global Logo della squadra sono una maglia semplice e riconosciuta a livello globale che è stata introdotta per la prima volta prima della stagione 2010-11. La versione 2019-20 della maglia Association Edition presenta il logo globale aggiornato del team, evidenziato da un ritratto aggiornato e più accurato della campata orientale del Bay Bridge.